Meteo estate 2019, gli esperti: “La più fredda degli ultimi anni”


È un maggio decisamente anomalo. E freddo, con un maltempo che non si abbatteva con questa intensità sull’Italia da almeno 30 anni, dicono gli esperti. Eppure, stando al calendario e nonostante della primavera si siano perse le tracce, tra un mese dovrebbe arrivare l’estate… Già, l’estate. Arriverà, con grande lentezza ma arriverà. Ma come sarà quest’anno la stagione più agognata da tutti e che è sinonimo di sole, mare e vacanze? Procediamo per ordine.

Stando a quanto riportato dal sito ilmeteo.it, le temperature si alzeranno a giugno dando ufficialmente il via al periodo estivo. Farà caldo ma nemmeno troppo: l’assenza dell’Anticiclone Africano, presenza costante e fissa negli ultimi anni già dal mese maggio, non riscalderà le giornate come ci si aspetta in quel periodo dell’anno. Dunque sarà un giugno senza caldo africano: significa che assaporeremo lentamente l’estate ma senza particolari eccessi.








E luglio? Sarà il mese più caldo. Probabilmente, dicono gli esperti de ilmeteo,it, le temperature si alzeranno sensibilmente fino a raggiungere i 40 gradi al Sud e su alcune zone del Centro-Nord per via di richiami più caldi dal Nord Africa (si rifarà vivo con molta probabilità l’Anticiclone Sub-tropicale). Passiamo ad agosto, quando qualcosa cambierà.






Ad agosto il passaggio di alcune rimonte anticicloniche darà spazio a correnti più fresche e instabili provenienti da Nord. L’aria fredda si scontrerà con quella più calda proveniente dal suolo e questo provocherà lo sviluppo di fenomeni temporaleschi, anche localmente intensi con grandi grandinate e rischio di nubifragi (soprattutto tra la prima e la terza decade del mese).



 


Secondo le previsioni, non avremo le temperature di luglio ma i valori saranno comunque per la maggior parte tipicamente estivi. Settembre, invece, sarà lo specchio dell’estate. Tornerà, probabilmente, l’Anticiclone delle Azzorre che ci regalerà un finale d’estate con temperature calde ma non troppo. È insomma attesa la tipica estate settembrina con le prime notti fresche ma giornate ancora calde con punte fino a 30 gradi.

Donne compravano cani di grossa taglia, svergognate: ecco cosa ci facevano…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it

Keeping sharing simple...