“Eliana e Pamela Perricciolo sono lesbiche. E la Prati…”: ora è arrivata la bomba


Era attesissima la puntata di ‘Live – Non è la D’Urso’ con le dichiarazioni di Eliana Michelazzo, ormai ex agente di Pamela Prati. E come rivelato dalle anticipazioni Eliana, che per settimane ha difeso a spada tratta la Prati, ha vuotato il sacco: Mark Caltagirone non esiste, così come non esiste Simone Coppi, suo marito. Dice di averlo capito solo ora, dopo 10 anni. “L’ho incontrato una volta a fontana di Trevi e una volta lui era in moto. All’inizio – spiega Eliana – ci sentivamo via messanger poi whatsapp. Mi scriveva cose bellissime, mi sono sentita sposata anche se non l’ho fatto. Quando mi sono arrabbiata lui mi ha detto che non mi avrebbe mai fatto fare un tatuaggio se non si chiamasse Simone. Io però di lui non ho niente, nemmeno una foto”.

“C’era sempre il problema che non si poteva muovere perché era un magistrato sotto scorta – continua – Facevo finta di andare in vacanza, in spa, tutto finto per far vedere che lui esisteva. Nemmeno un bacio. Però era lì presente sempre. Aspettavo mi portasse via con lui. Avevo annullato la mia famiglia per la sua. È stata Pamela, Donna Pamela a rassicurarmi e mi sono fidata. Non voglio pensare che dietro questi profili ci sia lei”. (Continua dopo la foto)








E Mark Caltagirone? “Ho detto che l’ho visto per non sembrare pazza”, ha confessato la Michelazzo in diretta alla D’Urso. “Quelle foto di Mark Caltagirone di profilo e con il cappellino … non è lui – prosegue – La voce che abbiamo sentito dalla D’Urso non è la stessa. A questo punto ho più di un dubbio su Mark Caltagirone, se hai un compagno devi avere una foto con lui. Io non ho la certezza che la Prati non l’abbia mai visto”. (Continua dopo la foto)






Eliana, che alla fine, incalzata dalla conduttrice, chiede scusa al pubblico rivela anche di aver denunciato la socia, Pamela Perricciolo, per averla tratta in inganno, spingendola a fidarsi di un uomo inesistente: “Ho denunciato Pamela Perricciolo. Da dieci anni è mia sorella. Lei mi ha fatto stare sempre con i sensi di colpa, sempre. Diceva di prendere delle gocce, diceva di stare male. Diceva che aveva bisogno di me”. Ma pochi minuti dopo la puntata di Live, arriva Dagospia. (Continua dopo le foto)



 


Il sito di Roberto D’Agostino, il primo a gettare ombre sul ‘Pamela Prati gate’, ha pubblicato un’indiscrezione sul trio (Eliana Michelazzo, Pamela Perricciolo e Pamela Prati). Ecco cosa scrive Dagospia a qualche minuto dalla messa in onda dell’intervista rilasciata da Eliana a ‘Live – Non è la D’Urso’: “Non ce la facciamo più a sentire le boiate di Eliana Michelazzo. Il trio ha ormai perso ogni diritto alla privacy: lei e la Perricciolo sono lesbiche, sono state insieme per anni, vivono insieme e insieme hanno gestito i finti profili usati per ricattare star, starlette e politici. Simone Coppi nacque per coprire la sua bruciante sconfitta a Uomini e Donne, e l’amore saffico. Pamela Prati è piena di debiti da bingo e, plagiata o no, si è messa in mano al duo”.

Pamela Prati, la scoperta choc sui figli: “Chi sono davvero Rebecca e Sebastian”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it

Keeping sharing simple...