Peli sotto il mento, possono dirci molte cose. Ecco quali…


 

Dobbiamo accettare la realtà: anche le donne hanno i peli superflui. È vero, se sono superflui che ce li hanno a fare? La domanda è pertinente ma la risposta non c’è: questo non ci è dato sapere. Sappiamo solo che li abbiamo e che dobbiamo farci i conti. A parte le zone ‘’canoniche’’ – gambe, ascelle, braccia, baffetti, inguine e tutto il resto – ci sono donne che hanno peli anche laddove in poche ne hanno. Per esempio? Per esempio sul mento. Ma, se i peli sul mento possono essere semplici peli che spuntano sul mento di donne particolarmente pelose, essi possono anche essere indice di qualcosa che non va. Quindi è sempre bene non sottovalutare la loro presenza. Ci sono, però, dei fattori da tenere presenti: se altre donne della famiglia hanno peli sul mento, in tutta probabilità lasceranno in eredità ai posteri questo ‘’regalino’’. Se invece nessuna donna della famiglia ha i peli sul mento, la diretta interessata farebbe bene a rivolgersi a uno specialista per escludere malattie rare e gravi come un tumore androgeno-secernente, o un’iperplasia surrenalica congenita. Se già state pensando al peggio, sappiate che l’iperplasia in questione – che colpisce uomini e donne – è molto rara: colpisce circa 1 giovane su 14.000. Continua a leggere dopo la foto








Ma allora, fattori ereditari a parte, perché certe donne hanno i peli sul mento? Lo ha spiegato a Glamour il dermatologo Dendy Engelman. Il più delle volte, state tranquille, sono piccoli problemi ormonali. In alcuni casi, però, i problemi sono molto più seri e non bisogna trascurare nulla. ‘’Se una donna vede comparire all’improvviso numerosi peli scuri sul mento, potrebbe essere a causa dell’irsutismo, una condizione che causa un aumento notevole dei peli, specialmente in alcune parti del corpo”. Se i peli compaiono all’improvviso, bisogna consultare il medico. Le donne che hanno 70, 80 o anche 90 anni potrebbero veder comparire sul loro mento alcuni peli chiari. In quel caso non è nulla di preoccupante: solo l’età e la mino quantità di estrogeni nel corpo.  Ma possono esserci altre cause. Eccole: Continua a leggere dopo le foto








Sindrome dell’ovaio policistico – Chi ha dei peli sotto il mento spesso soffre di Sindrome dell’ovaio policistico. Questa patologia ha un impatto profondo sulla vostra salute e sul delicato equilibrio ormonale. Ma questa patologia ha anche altri sintomi: mestruazioni irregolari, aumento di peso, infertilità e, a volte, anche cisti ovariche.

Morbo di Cushing – Un altro disturbo che ha come campanello d’allarme la presenza dei peli sotto il mento è il Morbo di Cushing. Questa particolare patologia è causata dalla sovraesposizione al cortisolo, l’ormone dello stress. Altri sintomi che indicano che una persona potrebbe avere il Morbo di Cushing sono: ipertensione, perdita di massa muscolare, immunodepressione, fragilità capillare, cambiamenti nella redistribuzione del grasso corporeo, assottigliamento della cute, diabete secondario, osteoporosi, psicosi e difficoltà di cicatrizzazione delle ferite.

Gravidanza o Controllo delle nascite

Infine, i peli sotto il mento possono comparire anche durante la gravidanza ma anche molte donne che usano metodi ormonali per eliminare i rischi di una gravidanza (come la pillola) possono notare un leggero aumento dei peli sotto il mento.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it

Keeping sharing simple...