Eroina, crack e ciò che trova. Maria, 73 anni, si fa tutti i giorni. “Ero una ragazza modello, poi…”


È quasi tutta la vita che assume droghe. Era una ragazza di quelle che ancora oggi vengono definite perbene. Oggi ha 73 anni, madre di cinque figli, dorme sotto un bancomat e ha l’Hiv. È la sintesi della vita di Maria, raccontata dal quotidiano spagnolo El Mundo, un articolo che ha creato subbuglio, soprattutto tra chi accusa il giornale di descrivere come positiva la sua esperienza.

I giornalisti che hanno realizzato l’articolo l’hanno accompagnata per due giorni, rendicontando ogni sua azione. Racconta che ha smesso di bucarsi quando ha cominciato a non trovare più una vena libera, dopo anni e anni in cui ha assunto eroina in quel modo. Ora fuma ogni cosa, dalla stessa eroina passando per crack e tutto ciò che si può prendere così.  (continua dopo le foto)







Spende una trentina di euro al giorno, anche perché ormai ha pochi soldi da destinare al terribile vizio. Entra in certi portoni, sa dove procurarsi ogni cosa a Barcellona. E ogni tanto non può che parlare del suo passato. Era una bambina modello, a cinque anni già suonava il pianoforte. Ha avuto tre compagni con cui ha messo al mondo i suoi cinque figli, è nata e cresciuta in una famiglia benestante, con una impresa nel settore tessile. Maria parla quattro lingue, ha letto i migliori classici della letteratura mondiale. (continua dopo le foto)





Il suo nome completo è Michelle Marianne Wasserman, è nata in Francia nel 1946. Con suo fratello è cresciuta in un ambiente borghese, perbene. Una vita agiatissima, col massimo della comodità in ogni situazione. Come racconta, ha cominciato tutto con le prime sigarette, poi spinelli, dopo ancora una vita da hippie. Ancora dopo, i viaggi in Marocco, a Ibiza. “Ho provato gli acidi, in India l’oppio. Dopo è arrivata l’eroina”. (continua dopo le foto)

E oggi fa questa vita. “Mi guardano in molti con disprezzo…”. Consuma quasi tutti i suoi 700 euro di pensione per comprare la droga ma chiede qualche soldo in giro, altrimenti non ce la farebbe. Tutti i giorni. Durante il giorno pensa ai figli, ogni tanto li chiama. Ma ormai la sua vita è quella tra strade, luoghi di fortuna per la notte. E un vizio che non la abbandonerà mai.

Lo sposo sparisce durante il matrimonio: trovato in bagno a fare sesso con l’amico

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it

Keeping sharing simple...