Lenù e Lila: ieri così e oggi? Come sono diventate le protagoniste de L’amica geniale


L’amica geniale è una serie televisiva italo-statunitense creata e diretta da Saverio Costanzo. Prodotta da Wildside e Fandango con Umedia per Rai Fiction, HBO e TIMvision, la serie è una trasposizione del primo romanzo dell’omonima serie di romanzi di Elena Ferrante. Protagoniste dell’amata fiction sono Elena Greco (Lenù) e Raffaella Cerullo (Lila), bimbe cresciute in un quartiere della periferia di Napoli. Entrambe molto intelligenti, insofferenti delle rigide regole di comportamento del “rione” dove abitano, negli anni dell’infanzia si legano di un’amicizia stretta.

Con la fine della scuola elementare, però, le loro vite si separano, perché per ragioni economiche il padre di Lila, calzolaio, non può farle proseguire gli studi; il padre di Lenù, usciere comunale, riesce invece a permettere alla figlia di continuare alla media, poi al ginnasio. I percorsi delle due ragazzine continuano però ad intrecciarsi. A interpretare i ruoli delle bambine sono Ludovica Nasti, ed Elisa Del Genio, che all’epoca delle riprese della serie tv avevano 10 anni. (Continua a leggere dopo la foto)







Ludovica Nasti ha un fratello e una sorella più grandi. Ha dovuto imparare il napoletano. Gioca a calcio e studia l’inglese. Nonostante la giovane età ha dovuto affrontare già una dolorosa battaglia: la piccola, a soli quattro anni, si è ammalata di leucemia linfoblastica, un male che ha vinto sostenuta da tutta la sua famiglia. Per la parte, infatti, ha dovuto tagliarsi i capelli, ricresciuti dopo i lunghi cicli di chemioterapia. Ad interpretare Elena Greco da bambina è Elisa Del Genio, figlia di un napoletano e di una norvegese. Bionda, dai lineamenti raffinati, parla un po’ di spagnolo e di inglese, oltre che un perfetto norvegese, la lingua di sua madre. (Continua a leggere dopo la foto)




Più timida dell’amica Ludovica non aveva potuto partecipare ai casting a causa della febbre, ma Costanzo l’ha notata subito e voluta quando ha accompagnato il fratello a un secondo provino. Ma cosa fanno oggi e come sono diventate le due protagoniste de L’amica geniale? Un successo in continua ascesa per Ludovica Nasti. L’attrice è entrata a far parte del cast della soap di Raitre Un posto al sole, dove dal 5 giugno interpreterà il ruolo di Mia Parisi, e adesso arriva un’altra grande notizia per la talentuosa interprete. Ludovica è cresciuta e prossimamente avrà l’onore di interpretare lo storico personaggio di Anna Frank. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Di Elisa del Genio, invece, si sa poco. Sul suo account Instagram posta le foto della sua vita e da quando ha recitato nella famosa serie tv la differenza è lampante. Oggi, infatti, la giovane è cresciuta e si mostra con i tratti di una bellissima adolescente. Ad aprile sono iniziate nelle riprese dell’ “Amica Geniale 2”, seconda stagione della serie tv, dove si racconteranno le storie di Lila e Lenù cresciute.

Marcelo Fuentes di UeD, vita stravolta. E lo ritroviamo così… con fidanzata e figlia

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it

Keeping sharing simple...