A 30 anni costretta a indossare abiti per bambini: tutta colpa del suo intestino


Annie Jenkins, di Penzance, Cornovaglia, è una mamma che ha vissuto un’esperienza davvero traumatica. Alla donna è stata diagnosticata la diverticolite, una malattia che colpisce l’intestino. All’epoca della diagnosi la donna aveva 22 anni. Con il tempo la malattia progredisce e, all’età di 30 anni, Annie rimane con il colon completamente paralizzato. Il che significa che il suo intestino non funziona. A quel punto Annie, mamma di Deano, 11 anni, a causa di questa paralisi dell’intestino perde tantissimo peso fino ad arrivare a meno di 30 chili. È così magra e minuta che è costretta a indossare abiti per bambini.

Come mai dimagrisce così tanto? Perché il suo corpo è incapace di assorbire i nutrienti. Tra l’altro, le tante medicine che prende le fanno passare l’appetito. Le persone – che non conoscono la sua situazione – si complimentano per la sua forma smagliante ma non sanno che Annie è malata ed è depressa per il fatto che è costretta a indossare abiti per bambini. Continua a leggere dopo la foto








A febbraio, finalmente, Annie viene operata: i medici le rimuovono una parte di intestino e ora finalmente è tornato ad avere un peso normale. “Avrei preferito vivere ogni giorno il dolore del parto piuttosto che vivere quella situazione – ha raccontato al Daily Mail – non avevo scelta: dovevo assumere un cocktail di farmaci più di 4 volte al giorno. Negli ultimi 8 anni, ho vissuto dei momenti orribili e non mi sembra vero che ora la mia vita sia normale”. Continua a leggere dopo la foto






“Non sentivo fame, ho perso tantissimi chili ed ero così magra che dovevo comprare vestiti nei negozi per bambini. Fare shopping era un momento di puro imbarazzo. E pensare che la gente mi faceva i complimenti per la mia magrezza ma loro non sapevano nulla di ciò che succedeva dentro di me”. Le persone che la incontravano le dicevano che volevano essere come lei, le dicevano che era una persona fortunata a essere magra in quel modo. “Ma non sono fortunata ad avere l’intestino paralizzato, non è fortunato chi ha passato gli ultimi 8 anni a vomitare di prima mattina”. Continua a leggere dopo la foto



 

Negli anni la situazione di Annie peggiora fino a degenerare: a un certo punto è costretta a operarsi e a farsi togliere un pezzo di intestino. “Ora che ho 30 anni non ho neanche una carriera, né una vita: la malattia mi ha distrutto tutto ma ora voglio riprendermi ciò che è mio”. Forza Annie, siamo tutti con te.

A 7 anni spende su e-bay 9mila euro (della mamma) per questo ‘gioco’. Ma ecco che è

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it

Keeping sharing simple...