“Escile!”. Sanremo 2019, Cristina D’Avena la scollatura è bollente: poco spazio all’immaginazione


Cristina D’Avena a Sanremo fa esplodere la rete. Ospite nella quarta serata, dedicata ai duetti, l’artista bolognese si è esibita sul palco dell’Ariston con Federica Carta e Shade. Cristina D’Aveva, l’idolo di grandi e piccini, è stata la voce di sigle storiche come Kiss me Licia, Mila e Shiro e Sailor Moon. Il web è letteralmente impazzito durante l’esibizione. Tantissimi commenti, alcuni piuttosto piccanti, riferiti alle ormai note curve hot della cantante: «Esci sti Puffi».
Nella sua carriera Cristina D’Avena ha venduto oltre 7 milioni di dischi. Lo scorso dicembre ha fatto parte della giuria di “Sanremo Young” e ha pubblicato il secondo volume di “Duets Forever – Tutti cantano Cristina”.

La voce di Cristina D’Avena è indiscutibilmente legata al magico mondo dei cartoni animati. Facile ricordarla per le sigle degli indimenticabili cartoons dagli anni ’80 in poi. Cristina D’Avena non è certamente nuova ai duetti, infatti è fresco d’uscita il suo nuovo album dal didascalico titolo “Duets Forever”, pubblicato il 23 novembre 2018. Continua dopo la foto



Il disco, arrivato sulla scia del precedente “Duets. Tutti cantano Cristina”, contiene 16 tracce in featuring con i big della musica italiana. Non è la prima volta per lei sul palco dell’Ariston, di cui è stata ospite durante la serata finale della 66ª edizione del Festival di Sanremo, nel 2016. Per quell’occasione, si è esibita cantando un medley di alcuni dei suoi più grandi successi. Ora, invece, è tempo di duettare con Shade e Federica Carta sul loro singolo sanremese “Senza farlo apposta”. Continua dopo la foto






Continua il sodalizio artistico tra Shade e Federica Carta, già insieme per il fortunato singolo “Irraggiungibile”: questo brano, contenuto nell’ultimo album di Shade (“Truman”), ha conquistato ben tre dischi di platino. Ora il rapper e la giovane cantautrice tornano insieme sul palco dell’Ariston per la loro prima partecipazione al Festival di Sanremo. Il brano in gara si intitola “Senza farlo apposta”, una struggente storia d’amore, fatta di attese e sentimenti non corrisposti. Continua dopo la foto

 


Cristina D’Avena ha raggiunto un totale di 313 pubblicazioni e 743 brani (di cui 390 sigle), incisi dal suo debutto allo Zecchino d’Oro nel 1968. Le sue pubblicazioni sono suddivise in 86 album ufficiali su etichetta Five Record, poi RTI Music, di cui 22 della collana Fivelandia; 21 dal titolo I tuoi amici in tv; 12 album monografici dedicati alle serie animate, dei quali 8 su 33 giri e 4 su CD; 8 album monografici dedicati ai telefilm della serie Licia e Cristina; altri 13 album e 28 ristampe e 2 con Warner Music.

Ti potrebbe anche interessare: “Sono figlio illegittimo di Carlo e Camilla. Diana sapeva”. Bomba Royal Family

Keeping sharing simple...