Sesso in diretta tv, esplode lo scandalo al reality: tutti contro di loro


A Love Island la temperatura sale in maniera vertiginosa e nessuno, ma proprio nessuno, riesce a dormire. In molti si lamentano dei rumori notturni dei co-protagonisti, che sembra non riescano a frenare la passione e a evitare di fare sesso, come sottolinea il Mirror. La trasmissione televisiva britannica è molto seguita. Il format prevede un gruppo di giovani single in vacanza su un’isola tropicale in cerca d’amore e romanticismo. Come spiegano i tabloid, due personaggi si sarebbero dimostrati molto più insofferenti rispetto agli altri verso il sesso rumoroso. Si tratta di Lucie e Anton, che condividono il letto da amici.

Entrambi sono costretti ad ascoltare i gemiti e i baci della coppia vicina quando le luci si spengono. Anche Amber e Michael hanno detto di essere distratti dal sesso rumoroso proveniente dalle altre coppie. Tommy e Molly-Mae, e Amy e Curtis sono attualmente le uniche coppie che hanno ammesso di essersi lasciati andare sotto le lenzuola. Continua dopo la foto



Alla base di Love Island, però, non ci sono i possibili tradimenti ed i legami di fiducia messi alla prova da tentatori e tentatrici, quanto la capacità di formare una coppia e di arrivare fino in finale, per aggiudicarsi il premio di 50mila sterline. All’inizio di ogni stagione del programma, ambientato su una lussuosa villa a Maiorca, entrano dieci concorrenti: a loro viene chiesto di scegliere un partner e di formare delle coppie, con cui vivere all’interno della struttura sotto l’occhio delle telecamere. Continua dopo la foto



L’amore citato nel titolo c’è, ma non è per forza alla base della formazione delle coppie: per vincere il premio finale serve sintonia e determinazione. Caratteristiche che possono spingere i concorrenti ad allearsi con qualcuno verso cui non provano necessariamente sentimenti amorosi. Le prove? Non hanno a che fare con la fiducia, ma con la conoscenza gli uni degli altri, ed hanno sempre come obiettivo la possibilità di andare avanti nel programma fino all’ultima puntata. Continua dopo la foto


 

Il bello del gioco (perché di gioco si tratta) arriva quando nella villa vengono fatti entrare, a sorpresa, nuovi concorrenti, che sparigliano le carte e, soprattutto, rendono dispari il numero dei presenti: ogni 4-5 giorni circa ai partecipanti viene data la possibilità di cambiare il proprio partner con un altro, e cercarne così uno con cui avere un feeling migliore per arrivare in finale. Il “re-coupling” porta così o alla conferma o alla nascita di nuove coppie, lasciando però fuori un concorrente: questo, ovvero colui o colei che non avrà ottenuto l’interesse da parte di nessuno, sarà eliminato ed allontanato dall’isola.

Ti potrebbe anche interessare:  A 2 anni cade dalla finestra, 17enne eroe la prende al volo: “Un miracolo”

Keeping sharing simple...