Attore di serie tv ucciso dal padre della fidanzata: morti anche i genitori


Nel pomeriggio di domenica 9 giugno, l’attore Rafael Miguel è morto a San Paolo, Brasile, all’età di 22 anni. Il giovane era noto per aver recitato in molti spot pubblicitari, ma è stato il ruolo di Paçoca in Chiquititas a regalargli la fama anche fuori dal suo paese. Intorno all’ora di pranzo di domenica, Rafael e genitori sarebbero andati a parlare con la famiglia della sua fidanzata, Isabela Tibcherani, 18 anni, circa il rapporto tra i due e la gravidanza della ragazza. A quel punto i tre sarebbero stati giustiziati dal padre del giovane.

Secondo i media locali i tre sono stati accolti dalla ragazza di 18 anni e da sua madre e uccisi quando suo padre è arrivato a casa armato. Le vittime sono state identificate come João Alcisio Miguel, 52 anni, Miriam Selma Miguel, 50 anni, e Rafael Henrique Miguel, 22 anni. (Continua a leggere dopo la foto)








In una dichiarazione, il servizio di consulenza della Pubblica sicurezza di San Paolo ha comunicato: “João Alcisio Miguel, 52 anni, Miriam Selma Miguel, 50 anni, e Rafael Miguel, 22 anni, sono morti dopo essere stati colpiti intorno alle 13:55 di domenica 9 giugno, sulla Alvarenga Road, nel quartiere di Pedreira. Sul caso sta indagando il distretto di polizia (Miriam Garden) e le squadre sono in procinto di localizzare e arrestare l’omicida. (Continua a leggere dopo la foto)






La fidanzata di Rafael Miguel, figlia dell’uomo che ha sparato, ha scritto un messaggio su Facebook: “Sto bene, per quanto possibile.” I due stavano insieme da poco più di un anno. Filipe Cavalcante , collega casting di Rafael a Chiquititas, ha usato il suo profilo per dire addio all’attore. “Vai in pace, fratello mio …. mancherà qui”, ha scritto mentre condivideva una foto dei due insieme.

Anche altri colleghi di Rafael Miguel in Chiquititas come Carla Fioroni e Matheus Ueta hanno lasciato i loro tributi sui social. ”Mio Dio – ha scritto la Fioroni – sto cercando di capire cosa è successo, ma non voglio e non riesco a capire. Hanno ucciso Rafael Miguel, un ragazzo con tutta la sua vita davanti. Che mondo è questo ?! Mio Dio, che mondo è questo? Mi manca l’aria”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

”Altre vite furono interrotte dalle mani di un uomo. – scrive Maisa Silva – Rafael e famiglia, riposate in pace. Possa Dio confortare tutti i cuori. Facciamo giustizia. Niente più omicidi”. E ancora il ricordo di Bianca Paiva:”Non posso credere di non incontrarti tutti i giorni. Quando mi chiavami “Babyanca” e tutte le volte che mi hai aiutato. Riposa in pace, amico mio, possa Dio confortare la tua famiglia e i tuoi amici, mi mancherai molto”.

Elettra Lamborghini hot: spunta una foto imbarazzante dell’ereditiera che fa scalpore

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it

Keeping sharing simple...