Sono morti insieme: Giuseppe e Sharon, 30 e 21 anni. Erano emigrati per lavoro


Una terribile tragedia ha scosso due famiglie di Arzano Josef Giuseppe Piscopo e Sharon Delle Cave hanno perso la vita in un incidente stradale in moto  avvenuto in Germania, a Stoccarda. La notizia si è diffusa in città e, appena appreso il tragico epilogo, sono stati tanti gli amici che li hanno ricordati scrivendo su Facebook.

“Ho appena saputo una notizia che mi ha completamente sconvolto – scrive Gennaro -, un tragico incidente dove hanno perso la vita 2 ragazzi per bene e lavoratori, il primo Josef Giuseppe Piscopo dett o tedesco, un bellissimo e bravissimo ragazzo di cui siamo stati molto amici nella nostra infanzia , e poi c’è lei Sharon Delle Cave sempre sorridente che la conosco perché è venuta tantissime volte con la mamma nel mio negozio, e non solo la vedevo ogni volta in pizzeria quando andavo o fare dei saluti al padre Gennaro (bravissimo uomo insieme alla moglie ) oppure quando andavo a fare un piccolo spuntino nella loro pizzeria #addarussulel ha via Luigi Rocco”. Continua dopo la foto








Poi continua: “Una ragazza super lavoratrice che aiutava la sua famiglia nella pizzeria già da piccola , un tragico incidente si è portati con sé 2 angeli , riposate in pace vi voglio bene , ve ne siete andati troppo presto, non si può morire a questa età, ancora non ci posso credere. Condoglianze Alle famiglie che conosco benissimo, che Dio li aiuti a superare questo grave lutto vi siamo vicini”. Continua dopo la foto






Una mamma di Arzano ha scritto: “I nostri giovani che vanno via dalla loro terra x un futuro migliore ma poi non trovano mai questo futuro xké troppo presto ci lasciano senza costruire i loro sogni Sharon sei una ragazza straordinaria oltre che bellissima stamattina mi hai spiazzata sono senza parole e sono arrabbiata con le istituzioni perché mi dicevi di voler andare via da qui poiché non avevi un futuro ora lo hai trovato in cielo”. Continua dopo la foto



 


E conclude: “Lontana da tutti i tuoi cari, grazie Arzano non riesco a smettere di piangere: ho un figlio della tua età che siete amici ed anche lui ti abbraccia forte forte r.i.p Sharon. Condoglianze alla famiglia”. Arzano si è stretta intorno al dolore di queste due famiglie che hanno visto partire troppo presto i loro figli. Un dolore che solo il tempo potrà lenire. Con una triste riflessione, inevitabile. Due giovani vite spezzate lontano da casa, in un paese che forse non sentivano proprio. Ma che era un luogo costretto dalla necessità di un lavoro, che manca nel Mezzogiorno d’Italia. E che si è trasformato anche nel luogo della loro morte. Prematura.

Ti potrebbe anche interessare: Due fidanzati morti insieme, sul colpo. Salvatore e Ylenia, 23 e 20 anni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it

Keeping sharing simple...