Inserisce delle gocce di aceto bianco nell’orecchio: quello che succede è una scoperta incredibile


Questa è davvero buona: un dottore ha rivelato un metodo (a detta sua, infallibile) per eliminare il cerume dalle orecchie senza usare i cotton fioc. Come riporta il Sun, secondo il medico in questione, ovvero il dottor David Hill, per eliminare il cerume basterebbe… Basterebbe, pensate, dell’aceto. Pulire l’orecchio è molto importante per evitare la proliferazione di batteri che potrebbero provocare fastidi e infezioni. Più volte, però, ci è stato detto di evitare di pulire le orecchie con le dita o con i bastoncini appositi perché, agendo troppo a fondo, non si fa altro che spingere il cerume più in giù, per non parlare del fatto che c’è il rischio di danneggiare l’orecchio. (Continua a leggere dopo la foto)








Secondo il dottor Hill, dell’American Academy of Paediatrics, il metodo più efficace e sicuro per pulire le orecchie è mettere al loro interno un po’ di aceto e alcol. In questo modo il cerume verrebbe eliminato. Ok, ma come si procede? Ci sono 3 passi da seguire accuratamente. (continua dopo le foto)








 

Step 1: mescola dell’aceto bianco e dell’alcol isopropilico (devono essere la stessa quantità)

Step 2: delicatamente versa un cucchiaino da tè del composto all’interno dell’orecchio e inclina la testa affinché penetri

Step 3: tieni il liquido nell’orecchio per un minuto prima di rimettere la testa in posizione verticale. Ripeti l’operazione dall’altro lato.

Questo compost aiuta il cerume a distaccarsi e fa sì che nulla venga inserito nell’orecchio: così facendo si evitano numerosi problemi al canale dell’orecchio.

Ecco come eliminare il cattivo odore dalle parti intime…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it

Keeping sharing simple...